Fino al 30 novembre ci si può iscrivere all’albo degli scrutatori

Posted on 25 Ottobre 2014 · Posted in Diritti Civili

Nella cronica incertezza politica italiana, però una certezza c’è: tutti gli anni si va a votare per qualcosa, ma, intendiamoci, meglio così.

Nel 2015, per esempio, si eleggeranno i Consigli di diverse Regioni, tra cui la Toscana. 

Il lavoro dunque non manca per gli uffici elettorali dei Comuni e il Comune di Pisa ci ricorda che c’è tempo fino al prossimo 30 novembre per iscriversi all’albo degli scrutatori, qui il link con tutte le istruzioni.

Gli scrutatori sono una delle componenti imprescindibili della macchina elettorale e, anche se il loro compenso è modesto, in questi tempi di crisi c’è da augurarsi che siano sopratutto i disoccupati e le persone a basso reddito ad iscriversi all’albo. Qui a Pisa alcuni attivisti che un lavoro ce l’hanno hanno rinunciato ad iscriversi, per lasciare più posti liberi. Questi attivisti saranno ugualmente presenti ai seggi, ma gratuitamente, come rappresentanti di lista. Nella Commissione Elettorale del Comune di Pisa il rappresentante del MoVimento 5 Stelle sosterrà che la scelta degli scrutatori avvenga prioritariamente tra i disoccupati e le persone a basso reddito.


 

Share